Annunci di Lavoro

Il Fascino del Baby Doll

Indossare il Baby Doll

Il baby doll è nato negli Anni Cinquanta, probabilmente frutto della fantasia di Nancy Melcher, e buona parte del suo successo inossidabile va a testimonìal d'eccezione. Ben prima che calciatori e sportive si concedessero agli scatti di fotografi di moda, le tendenze nascevano sugli schermi del cinema e nei tempi in cui la censura era rigida non mancavano escamotage per mostrare e celare...

Nei film del dopoguerra andavano di gran moda raffinate sottovesti che vennero identificate come simboli della seduzione insieme ai baby doll in nylon trasparente, indossati da Marilyn Monroe, Sophia Loren, Gina Lollobrigida e da altre protagoniste di film che hanno fatto la storia del cinema e del costume.

La particolare veste da notte cortissima e trasparente, nata come un'alternativa agli indumenti notturni più classici, in breve tempo si è così affermata come un capo di lingerie straordinariamente deduttivo, in particolare quando è abbinato a perizoma o a mutandine in pizzo e magari arricchito con una giarrettiera o con un reggicalze sexy.

Quando si desidera stupire il proprio amore e sentirsi particolarmente affascinanti un semplice baby doll può davvero fare miracoli, che si possegga un fisico scultoreo o forme abbondanti, che si sia giovani o mature.

Dove